Intimità

600,00

1 disponibili

Anno: 2020

Dimensione: 30×30 cm

Ingredienti:  petali di rosa, sale rosa dell’Himalaya, paprica

I colori dell’opera

Licia-Fusai_categoria-Rosso

 

1 disponibili

Descrizione

E’ un lieve diaframma che separa dal mondo esterno, rappresentato da una rete sottile che invita a concentrarsi nei propri pensieri, aspirazioni e progetti.

Petali di rosa La rosa è sempre stata considerata simbolo di completezza: rappresenta la profondità del mistero della vita, la bellezza, la grazia, la felicità, ma anche la passione, per questo viene spesso associata alla seduzione. 

Sale rosa dell’Himalaya Il sale dell’Himalaya è conosciuto anche come “oro bianco”. Si tratterebbe infatti di una risorsa preziosa. È ricchissimo di sali minerali, che invece sono del tutto assenti nel sale da cucina; ne contiene più di 80, tra i quali troviamo soprattutto il ferro. Il caratteristico colore rosa sarebbe dovuto sia all’elevata presenza appunto del ferro, sia al fatto che questa speciale varietà di sale non viene sottoposta ad alcun trattamento. È considerato per questo il più pregiato e il più completo e puro dei Sali, frutto del prosciugamento dell’oceano che ha dato vita alla catena  montuosa dell’Himalaya, quindi è un sale fossile, del tutto puro in quanto proviene da un’era in cui gli oceani non erano inquinati.

Paprica La paprika è una spezia ottenuta dalla macinazione di diverse varietà di peperoni. L’origine del suo nome è ungherese, infatti paprika significa peperone e a settembre, durante la raccolta dei peperoni, le donne addobbano le loro case con delle ghirlande che lasciano essiccare prima della macinatura. Contiene molte vitamine e la capsaicina, una molecola attiva che ha note proprietà stimolanti sulla circolazione sanguigna ed è efficace come anti reumatico ed analgesico.

Torna in cima