La sorpresa

2.700,00

1 disponibili

Anno: 2014

Dimensione: 80×80 cm

Ingredienti: bacche di vaniglia, pizzoccheri della Valtellina, caffè in polvere, pepe rosso, cocco disidratato, cannella

I colori dell’opera

Licia-Fusai_categoria-Marrone

Contattami per maggiori informazioni

1 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

In mezzo a una distesa di polvere di caffè si annidano insospettati elementi di genere diverso, ovvero i pizzoccheri fatti di grano saraceno, tipici della Valtellina. La sorpresa va cercata nelle pieghe della tela perché  sono presenti elementi inaspettati e insoliti, come spesso succede nella vita di scoprire cose nuove e imprevedibili. A chi non è successo?

Vaniglia ricca di magnesio, calcio e potassio,la vaniglia è anche un alimento afrodisiaco, migliora il tono dell’umore donando al corpo ossitocina e dopamina, due sostanze che danno felicità e spensieratezza (oltre ad aumentare la libido).

I pizzoccheri sono nati in Valtellina proprio in concomitanza con la coltivazione del grano saraceno in questa zona montuosa. La farina di grano saraceno è priva di glutine e molto utile per il nutrimento di chi soffre di celiachia. 

Cannella la cannella, dall’intenso aroma, oltre ad essere usata per la preparazione di dolci, sembra combattere la fame nervosa, ed è quindi un valido aiuto per chi segue diete dimagranti. Già nell’antica Roma la cannella era ritenuta una spezia afrodisiaca, ma fu nel Cinquecento che il suo effetto stimolante a livello sessuale fu definito in modo ufficiale per il periodo da diversi trattati medici. Secondo recenti studi sembrerebbe utile a chi è affetto da diabete di tipo 2 per la presenza di un particolare polifenolo che avrebbe un’azione simile a quella dell’insulina.

Caffè Il caffè è in grado di stimolare il sistema nervoso centrale, riducendo il bisogno di sonno e aumentando la sensazione di benessere; i suoi effetti tonici e stimolanti –ma attenzione alle quantità- si percepiscono anche sul cuore e sul cervello, con il miglioramento della memoria e una migliorata capacità di ragionamento. L’effetto stimolante del caffè si percepisce anche sulla digestione, in quanto migliora la secrezione gastrica e biliare. Il caffè, inoltre, diminuisce l’appetito e riduce la sensazione di fame. Questa bevanda, molto cara alla popolazione italiana, pare che abbia anche proprietà antiossidanti e, secondo diversi studi, proprietà antinfiammatorie. Può funzionare come analgesico anche contro il mal di testa

Torna in cima